Header FrequenzeMediterranee

Frequenze
Mediterranee

L'Officina della Camomilla live @ FM2015 - 05/08

Siamo lieti di cominciare a presentarvi gli ospiti che approderanno nella nostra frizzante cittadina per la tre giorni di Frequenze Mediterranee 2015!!!
I primi che calcheranno lo stage sono L’Officina della Camomilla che a dispetto del loro nome hanno ben poco di calmo e rilassato. Si spazia da sonorità tanto vicine agli Strokes/Libertines a sfumature pop con impennate di punk old school.
Impugnate un fiore per coltello, gustatevi la Morte per colazione, lasciatevi portare a cena sul braccio della ruspa ma in ogni caso la band milanese vi lascerà senza fiato e Senontipiacefalostesso.

Se fosse un film, sarebbe un titolo di Truffaut. Tutto preso a scrutare con sguardo lucido la giovane età. Un unico piano sequenza su un’adolescenza che fatica ad andar via. Se fosse un’ispirazione, sarebbe Baudelaire. Che al posto del senso, unisce per immagini. Invece è un gruppo e si chiama L'officina della Camomilla.
Niente assenzio, niente Francia. Sono cinque ragazzi capitanati da Francesco De Leo che disegnano storie, raccontano vite e bevono immaginazioni.

Il lavoro in studio de L’Officina della Camomilla si veste di suoni nuovi. Ogni strumento rivendica il suo posto sul palco e tutti insieme sono pronti a dare un’altra luce a brani che il pubblico già canticchia.
Lo sfondo delle canzoni resta Milano, la vita sui Navigli, i sogni dentro casa. Ma Senontipiacefalostesso Due è un po’ figlio di Londra, un po’ di New York. Un disco che ha scattato una foto ad ogni tappa del viaggio.

Senontipiacefalostesso Due è un album intenso, nato dalla totale libertà creativa e visionaria della band, solo apparentemente nonsense. Fortemente attaccato alla realtà metropolitana milanese, ancora una volta sfondo di più di una traccia (con i riferimenti ai Navigli, a piazza Duomo e agli immancabili palazzi scheletri), ma che musicalmente trova le sue coordinate tra Londra e New York, tra Chiavari - città natale di Francesco - e le infinite vie della complicata psiche dei cinque.
Un disco scritto a occhi chiusi, un disco che sfugge alle canoniche definizioni di genere, un disco importante.

Vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni per Frequenze Mediterranee 2015. Qui potete scaricare il bando!

scarica il bando

Footer